La tesi centrale del libro di Bruni è che l’analisi dei fenomeni sociali sia sempre legata alla loro diagnosi. L’“approccio diagnostico” è per l’autore ciò che costituisce il collegamento tra sociologia e teoria critica, e consente di svelare e riconoscere le patologie sociali che attraversano i fenomeni analizzati. L’obbiettivo è quindi quello di dare un solido fondamento empirico ad un quadro teorico concettuale particolarmente raffinato, in modo da poter arrivare a delineare, come dice l’autore, una “diagnosi del proprio tempo”

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Download [227.18 KB]